Ispra alla conquista di Riccione!

campionati italiani assoluti nuoto nuoto agonistico nuoto come stile di vita sport come stile di vita team ispra Mar 24, 2021

Tornano i Campionati Italiani Assoluti a Riccione: quattro giorni di gare, dal 31 marzo al 3 aprile 2021, nei quali il trio di stelle di Sport Club 12 Ispra vuole continuare a brillare.

 

Tre atleti: Marta Bonato, Francesco Lazzari e Gianluca Raffaelli.

Sei gare: 50 dorso, 50 farfalla, 50 stile, 100 dorso, 100 farfalla e 100 stile.

Un obiettivo: portare ancora più in alto i colori di Sport Club 12 anche a livello nazionale.

Al primo appuntamento stagionale in vasca da 50 metri la società Sport Club 12 risponde presente portando i suoi 3 nuotatori di punta ai blocchi di partenza in ben 6 specialità dei Campionati Italiani Assoluti.

Poker di sfide per Marta Bonato, qualificata nei 50 e 100 farfalla e nei 50 e 100 stile; tris di competizioni per Francesco Lazzari e Gianluca Raffaelli (50 dorso, 50 stile e 100 dorso per il primo; 50 farfalla, 50 stile e 100 stile per il secondo).

Viste le brillanti prestazioni ai Campionati Regionali appena trascorsi, il coach Federico Lavacca non si nasconde ed esprime tutta la sua fiducia per il prestigioso impegno nazionale che attende i suoi: «Essendo il primo appuntamento in vasca lunga del 2021, oltre che il primo in assoluto per Francesco e Gianluca, sono molto curioso di scoprire come si comporteranno i ragazzi in questa parte di stagione. Dopo i grandi risultati ottenuti pochi giorni fa ai Regionali sono più che fiducioso. Per Francesco e Gianluca l'obiettivo principale è avvicinarsi il più possibile ai tempi per gli Europei Juniores, piazzandosi di conseguenza nei primi posti della propria categoria. Da Marta, che invece vanta già esperienza a livello nazionale, mi aspetto una conferma dell’ottima condizione dimostrata fin qui anche sulla lunga distanza. Sa di poter fare molto bene in tutte le gare a cui è iscritta e se si prendesse anche una finale non sarei certo sorpreso».

Atleti e allenatore sono pronti. Tutta la società Sport Club 12 è sicura: a Riccione la squadra di Ispra non sarà una semplice comparsa.

La storia insegna e ispira. To be continued.

Forza, ragazzi!